HISTORYPHOTOGRAPHY-Il Curatore Giovanni Fanelli Barbara Mazza-HISTORY PHOTOGRAPHY

Il Curatore

 

Giovanni Fanelli è nato a Firenze nel 1936.

Già professore ordinario di Storia dell’Architettura presso l’Università degli Studi di Firenze.

E' noto come autore di numerose opere di storia urbana, di storia dell’architettura, di storia della grafica e di storia della fotografia. In quest’ultimo ambito disciplinare, oltre ai saggi in varie riviste specializzate, si segnalano: Lucca, spazio e tempo dall’Ottocento a oggi, Lucca 1973 (in collaborazione con G. Bedini); Anton Hautmann. Firenze in stereoscopia, Firenze 1999; Architettura e fotografia la scuola fiorentina, catalogo della mostra, Firenze 2000 (in collaborazione con G. Belli e B. Mazza); L’anima dei luoghi. La Toscana nella fotografia stereoscopica, Firenze 2001; All’'ombra della loggia. Storia dell’iconografia fotografica della fiorentina Loggia della Signoria, «Mitteilungen des Kunsthistorischen Institutes in Florenz», XLVI, n. 2/3, 2002; La fotografia di architettura degli Alinari 1854-1865. Oltre le convenzioni e gli stereotipi, in Fratelli Alinari fotografi in Firenze. 150 anni che illustrarono il mondo 1852-2002, a cura di A. C. Quintavalle e M. Maffioli, Firenze 2003; Lucca, iconografia fotografica della città, 2 voll., Lucca 2003 (in collaborazione con B. Mazza); Toscana scomparsa. Attraverso la fotografia dell'Ottocento e del Novecento, Firenze 2005; L'immagine di Pisa nell’opera di Enrico Van Lint pioniere della fotografia, Firenze 2004; L'Italia virata all’oro. Attraverso le fotografie di Giorgio Sommer, Firenze 2007; Aura d’Europa. Attraverso la fotografia fra Ottocento e Novecento, 2009 (in collaborazione con B. Mazza); Storia della fotografia di architettura, Roma-Bari 2009; Robert Rive, Firenze 2010;La France près du coeur. Photographies en carte-de-visite 1854-1900, La Crèche 2010; Italie : dans le miroir de la photographie au XIXe siècle, Le Grand Tour, Paris 2013 (in collaborazione con B. Mazza); Paris animé Paris instantané Photographies stéréoscopiques 1850-1900, Lille-Rennes 2014 (in collaborazione con B. Mazza).

E' stato direttore scientifico della Fondazione Ragghianti.

E' condirettore delle serie «Gli architetti» e «Guide all'architettura moderna» degli Editori Laterza.

Oggi vive a Parigi.